L’ordine naturale dei sogni

3 Ott


Per la serie piccoli e pregevoli!

Titolo originale Cemetery Junction. Scritto, diretto ed interpretato da Ricky Gervais e Stephen Merchant, questo film del 2010 è un “feel-good drama”.
Secondo la mia personale classificazione va nella categoria “cioccolata calda”: senza troppo zucchero, ma rinfrancante.

La storia è ambientata in una piccola città inglese nel 1973 e racconta di tre amici: Freddie (Christian Cooke), Tom (Bruce Pearson) e Snork (Jack Doolan).

Gervais e Merchant (The Office ed Extras) hanno scelto per i ruoli principali degli attori semisconosciuti affinché i loro personaggi risultassero più credibili e sono rimasti indecisi fino all’ultimo provino solo su chi avrebbe interpretato Freddie.
A detta di Merchant, Christian, il biondo, era troppo bello per essere verosimilmente figlio di Gervais.
Dubbi ragionevolissimi secondo me.
Allora il ragazzo ha mentito per convincerli, dichiarando che anche suo padre era un grasso sciattone della working class e loro hanno finto di credergli. Per di più Gervais ha ostinatamente sostenuto di essere stato pure lui giovane, magro e bello (il che secondo Merchant rende ancora più tragico il suo aspetto attuale) e la parte è stata assegnata.
Comunque, nella pellicola recitano anche Ralph Fiennes, Emily Watson e Felicity Jones.

Tornando alla trama, i ragazzi sono inquieti ed insofferenti; la vita, nel posto dove sono cresciuti e che troppo bene conoscono, va loro stretta.
Quando uno dei tre si stanca di bighellonare, l’equilibrio si rompe e arriva il momento delle grandi decisioni. Quelle che prima o poi toccano a tutti.

9 Risposte to “L’ordine naturale dei sogni”

  1. Lady Blackice 3 ottobre 2011 a 11:52 am #

    “… l’equilibrio si rompe e arriva il momento delle grandi decisioni. Quelle che prima o poi toccano a tutti.”

    Mi hai convinto all’istante, lo guardo!!😉

    • Rosmilla 3 ottobre 2011 a 12:21 pm #

      Go Lady, watch!! :*

    • Rosmilla 3 ottobre 2011 a 12:25 pm #

      E poi, non posso dirti di più, ma sono arcisicurissima che simpatizzerai all’istante con the girl in the pictures!😉

      • Lady Blackice 6 ottobre 2011 a 11:37 am #

        L’ho guardato la sera stessa! Ti dico solo che il giorno dopo avevo un appuntamento importante… chissà se mi ha ispirato in qualche modo, perché alla fine l’ho presa quella sofferta decisione!🙂

        Ah, il film mi è piaciuto un sacco, ovviamente, dai sempre ottimi consigli!😉

        • Rosmilla 6 ottobre 2011 a 5:21 pm #

          Grande!
          Chissà cosa mi dovrai raccontare! Eh, Lady, eh?
          E sono contentissima che il film ti sia piaciuto! :*

  2. nemoravi 3 ottobre 2011 a 1:01 pm #

    Quanto mi piace leggere le tue recensioni, che siano libri, film o indumenti😉 Fai venire voglia di andare al cinema, in libreria o dalla sarta (ottima qualità :))… Ora devo reperire il film, ma sono ancora indietro con i libri della scrittrice gialla dei numeri, di cui non ricordo mai il nome quando sono in libreria! Ci siamo capite, vero?🙂

    • Rosmilla 3 ottobre 2011 a 2:19 pm #

      O Nemoravi, quanto sei gentile!
      E pure telepatica perché sull’Evanovich sto preparando un minipost!😀

      • nemoravi 3 ottobre 2011 a 2:48 pm #

        Aspetto, aspetto! Ma nel frattempo, mi piacerebbe che ci vedessimo per il nostro famoso thé e per ‘tagliare e cucire’ sui nostri romanzieri/film/vestiti/attrici preferiti/e! Lo dico da…? Quanto tempo, ormai? E fra poco dovrò lasciare casa perché inizieranno i lavori! ARGH! Però te la vorrei far vedere prima della cura…🙂 ci proviamo?

        • Rosmilla 3 ottobre 2011 a 3:54 pm #

          Ehhhhh Nemo, sarebbe bello e sono contenta per te e la tua casetta! Solo bisogna sentirci, anche perché ho finalmente ricominciato scuola di sartoria.😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: